L’infuso + multiminerale = Tiroide felice

I benefici delle foglie d’olivo sono riconosciuti dagli oltre 16.500 studi scientifici di tutto il mondo che ne attestano l’efficacia in molteplici ambiti. L’ estratto a freddo di foglie di olivo, contiene oltre 260 molecole attive e benefiche, così come certificato dal dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Padova.

L’infuso in questione è l’unico certificato dal Ministero della Salute italiano per le sue proprietà potentemente antiossidanti, per la sua azione sul metabolismo dei grassi e degli zuccheri, sulla normale circolazione del sangue e sulla regolarità della pressione arteriosa. La quantità di polifenoli e principi attivi contenuti nell’estratto di foglie d’olivo sono circa 30/40 volte quelli dell’olio extravergine di oliva appena spremuto, quindi la dose giornaliera consigliata di infuso (70 ml.) corrisponde alle molecole presenti in 2,5 litri di olio extravergine di oliva, con un risparmio di quasi 17.000kcal.

Tutte queste molecole presenti nell’estratto e messe a disposizione dell’organismo per un determinato periodo di tempo (si consiglia l’assunzione per almeno 4/6 mesi) sono in grado di portare al nostro corpo equilibrio e benessere, attraverso uno o più dei benefici delle foglie d’olivo qui sotto elencati.

Ebbene si quindi, sicuramente gli effetti positivi di olife aiuteranno anche la vostra tiroide, ma aggiungete una bella pillola di un buon multiminerale!